By Diego Fusaro

Show description

Read or Download Essere senza tempo PDF

Best italian books

Extra resources for Essere senza tempo

Sample text

G. Droysen, Grundriss der Historik, 1858; tr. it. a cura di S. Caia niello, Istorica: lezioni di enciclopedia e metodologia della storia, Guida, Napoli 2003, p. 354. Droysen distingue attentamente tra il movimento generale della Geschichte, la narrazione storica (Historie) e le singole storie empiriche (Geschichten) che vanno a comporre la dinamica storica al singolare: «nel tipo della considerazione empirica si può comprendere tutto l'umano come storia. Ma in quanto non si dispone di alcun'altra connessione che non sia quella empirica, si avranno soltanto storie, non la storia» (ivi, p.

Il tema ritorna anche nelle lezioni Die Grundziige des gegenwàrtigen Zeitalters (1805; tr. it. a cura di A. Carrano, I tratti fondamentali dell'epoca presente, Guerini, Milano 1999, p. 242): «concepire in chiari concetti quel che vi è di assoluto, universale ed eternamente uguale a sé in questa guida del genere umano, è cosa da filosofo. Stabilire di fatto la sfera sempre precaria e mutevole sulla quale avanza quello stabile corso, è cosa dello storico, di cui il filosofo ricorda di passaggio le scoperte».

It. a cura di D. Pesce, Bompiani, Milano 2000, p. 77: «compito del poeta è di dire non le cose accadute ma quelle che potrebbero accadere e le possibili secondo verosimiglianza e necessità. Ed infatti lo storico e il poeta non differiscono per il fatto di dire l'uno in prosa e l'altro in versi (giacché l'opera di Erodoto, se fosse posta in versi, non per questo sarebbe meno storia, in versi, di quanto non Io sia senza versi), ma differiscono in questo, che l'uno dice le cose accadute (TÒ yevóneva) e l'altro quelle che potrebbero accadere (ola av yévoiTo).

Download PDF sample

Rated 4.76 of 5 – based on 19 votes