By Severino Colombo

Show description

Read or Download 101 stronzate a cui abbiamo creduto tutti almeno una volta nella vita PDF

Best italian books

Additional resources for 101 stronzate a cui abbiamo creduto tutti almeno una volta nella vita

Sample text

La conclusione – candida e tautologica – viene da sé: una palla… è una palla. 27. Le leggende sui telefonini Spioni o spiati? Tranquilli, ci sono bufale su misura per entrambi: quelle del Satellite tracking e dello “08-carabiniere in ascolto”. Nel primo caso un professore tedesco, Fatma Taskin, si è divertito a portare alle estreme conseguenze il potere che hanno le nuove tecnologie di invadere le vite dei altri. Si tratta di un sistema infallibile di tracciamento per telefoni cellulari tramite rete GPS e satelliti.

4) Medico lo era davvero, invece, e pure docente alla facoltà di Medicina dell’università di Padova. Quella che mancava al cinquantaseienne professore padovano era la specializzazione in Ginecologia. Eppure, nel 2003, riceveva come ginecologo in uno studio privato, arrivando a molestare le pazienti con un innovativo “metodo americano” basato su una stimolazione previsita. Scoperto è stato indagato per violenza sessuale con abuso di poteri e violazioni dei doveri di una pubblica funzione. 5) Nel novero del falsi professionisti merita un posto anche il console onorario della Mongolia in Italia, assunto (poi sospeso) all’università di Macerata: il posto l’aveva ottenuto per aver insegnato all’università Zokhiomj di Ulaanbaatar, come provavano documenti controfirmati e timbrati dal console di Mongolia, ovvero lui stesso.

Quella della ragazza che, dopo una notte d’amore con un giovane neomaggiorenne conosciuto in un locale, se ne va lasciando una scritta con il rossetto rosso sullo specchio del bagno: “Benvenuto nell’AIDS”. Una storia che sembrava confinata negli anni Ottanta-Novanta, ma che, invece, un fatto vero – con esclusione del macabro messaggio sullo specchio – ha riportato di moda: il processo nell’agosto del 2010 alla popstar tedesca Nadja Benaissa, sieropositiva, colpevole di aver infettato il partner.

Download PDF sample

Rated 4.00 of 5 – based on 15 votes